lunedì 21 dicembre 2009

BUONE FESTE

La società GPC Red Pepper augura a tutte le partiecipanti al FICA e a chi passaerà su questo blog per sbaglio un buon Natale e felice anno nuvo!!!

Leggi tutto...

martedì 15 dicembre 2009

A LETTO E BASTA


Torna un post post-partita dopo più di un mese non solo perchè è l'ultimo dell' anno ma soprattutto perchè, in un torneo in cui è da troppo tempo che le cose filano dritto, a noi piace creare polemica!
GPC RED PEPPER VS ATLETICO AVVOLTE 3-2.
Ieri sera al Katanga Stadium, nonostante i problemi organizzativi e le conseguenti minacce da parte degli sconfitti di giocare il prossimo match alle 4 di notte, si è tenuta la nona giornata del campionato F.I.C.A. ed il risultato già lo conoscete!
Partita bella con i Reds che si portano in vantaggio per ben 2 reti a 0 con gol di Cannone dalla distanza(era ora) e Alexio che conclude nel migliore dei modi un' azione di prima da parte della sua squadra!
Ma si sà, ai Pepper piace complicarsi la vita o la partita e quindi ci pensa prima Cannone a lasciare solo in area un avversario e poi Marx a farsi sorprendere su fallo laterale lasciando solo contro due lo stesso capitano che in inferiorità numerica non può nulla e si va sul 2-2!
Da qui in poi le squadre giocano faccia a faccia, senza paura, tutti con la voglia di portare a casa i 3 punti e tra azioni di prima, contropiedi, parate dei portieri e pali(almeno 4, 2 per parte) si va avanti fino alla fine...o quasi con la consapevolezza che la partita sarà ricordata come una tra le più belle del F.I.C.A.
Questo accade fino a pochi minuti dal termine, quando un tizio anche bravino, l' unico in grado di recare problemi alla difesa avversaria, decide di chiamarsi in sequenza almeno 3 falli inesistenti ed al terzo Cannone inizia a dare cenni di pazzia scaraventando una mina addosso a Generale che passava di li per caso. Ma si sà anche che in un torneo in cui il fallo è fallo quando pronunci la magica parolina, tutto ciò è normale amministrazione...quindi sti cazzi!!!
Il fattaccio accade poco dopo, quando lo stesso tizio bravino cade e rimane a terra dopo una pallonata nello stomaco e Generale che era in possesso della palla si ferma insieme a tutti i Pepper per assicurarsi delle condizioni dell' avversario; ma ahimè, la scorrettezza è sempre dietro l' angolo e la palla che nel frattempo rotolava senza padrone a gioco fermo...o così sembrava, arriva nei piedi di un altro avversario che si invola verso la porta e viene giustamente steso pronunciando la mitica parolina "fallo".
La morale è che gli atletici non restituiranno più palla agli avversari ma si prenderanno la punizione tra lo stupore dei peperoni e con capitan Kalonji che continuerà a ripetere col sorriso in bocca "questa è la regola" con conseguente vaffanculo, minaccia di morte e senso di ribrezzo da parte del capitano pepperonico.
La partita finirà di li a poco con un altro gol di Alexio e con qualcuno che, dall' altra parte del campo ormai privo di quel bel sorrisino, si lamenterà dicendo "bravo Cannone bella partita", a cui noi rispondiamo "bella davvero"...bella per noi

le pagelle ultime 2009

Goro: scende in campo nonostante i suoi problemi fisici, e non specifico quali perchè il solo parlarne mi fa senso! Non viene impegnato molto e la noia lo porta a rompere le palle al suo capitano che al contrario aveva il suo da fare, ma quando viene chiamato in causa si dimostra sempre pronto e scattante come un suino nel difendere i suoi pali! Decisivo quando va a togliere sotto il sette, contro tutte le leggi della fisica, la palla del 2-3 per gli avversari...voto 7_gravità zero

Lo Re: come al solito arriva tardi sul campo di battaglia, ma di far suo si fa perdonare non sbagliando praticamente nulla. Forte nei contrasti, forte di testa, praticamente insuperabile in difesa e non getta mai un pallone; e se a questo ci aggiungi che nelle sue poche discese verso l' area avversaria si rende più volte pericoloso colpendo anche una traversa...cosa vorresti di più dalla vita?...voto7,5_lucano

Cannone(C): arriva al campo con la consapevolezza di colui che sta per abbandonare il calcio in favore della nuova disciplina olimpica: il lancio del duomo. Inizialmente messo in difficoltà dalla rapidità di uno dei suoi avversari, cresce alla distanza grazie anche ad un centrocampo che finalmente riesce a spezzare le azioni sul nascere. Colpevole sul primo gol subìto, si rifà segnando il suo primo gol in campionato, ma una volta innervosito inizia a prendere a calci qualsiasi cosa gli capiti a tiro: compagno, avversario o custode del campo...voto 6_alti e bassi

Alexio: immaginate uno che prende palla e qualunque cosa accade in campo la questa gli rimane attaccata ai piedi: è lui. Non a caso è il match winner con due gol, ma cosa ancor più importante è che è riuscito a trasformare, con il suo arrivo, il tradimento di Sao in una clamorosa benedizione...voto8_provvidenza

Sdang:
la solita partita di sostanza e qualità. Spreca un paio di occasioni ghiottissime in attacco e su una di queste avrebbe potuto anche chiamarsi un rigore, mentre in fase difensiva salva un gol ormai fatto. A fine partita oltre alla solita quota del campo dovrà anche pagare la rizollazione della sua fascia rasa al suolo a forza di macinarci km...voto 7_fly simulator

Marx: seconda presenza nei Pepper e si presenta più cazzuto che mai. Buona copertura in fase difensiva dove mette in mostra un' ottima fisicità e buon appoggio in fase di attacco dove si propone con continuità e cerca anche la conclusione provando, in una di queste, a demolire le reti di Katanga. Ogni tanto si dimentica l' uomo alle sue spalle come nell' azione del pareggio, ma crediamo sia frutto della sua condizione fisica approssimativa dopo le prime ascese. In ogni caso lui è l' ultimo grande acquisto dell' era Iumoggi, che ancora una volta dimostra che il suo cellulare non smetterà mai di squillare...voto 6,5_katerpillar

Generale:buona la sua partita. Si danna come un dannato alla ricerca di un pallone giocabile e difende palla come un gladiatore, con la grinta che lo contraddistingue. Sempre raddoppiato e triplicato, nell' unica volta che rimane senza marcatura viene colpito in pieno da una pallonata ravvicinata di Cannone. Un pò impreciso nell' ultimo passaggio, questa volta torna a casa senza mettere la sua firma sul tabellino marcatori! Ma a noi piace così...voto 7_decimo meridio

Leggi tutto...

lunedì 14 dicembre 2009

a letto tardi...cmq

Ragazzi a causa dell' orario improponibile della partita siamo oggetto di critica da parte degli Atletici Avvolte, i quali però invece di scrivere cazzate sul loro blog(come noi in questo momento), potevano tranquillamente contattarci il giorno prima e o rinviare la partita a nuova data o trovare una soluzione giusta per entrambi!!!Ma sti cazzi...tanto chi se ne frega se pur di venire a giocare la gente viene dall' altra parte di Roma o da fuori!!!
In ogni caso queste le convocazioni:

Goro
Cannone
Smangano
Lo Re*
Alexus
Marx**
Generale

*Lo Re ti convoco lo stesso nonostante non so a che ora tornerai dall' altra parte di Roma
**Marx ti convoco lo stesso nonostante arriverai a Tivoli domattina, e magari avrai fatto anche una sosta a puttane

...e mi raccomando: domani sera a letto presto!!!

Leggi tutto...

domenica 13 dicembre 2009


Allora ragazzi visto che non leggete quello che si scrive sul sito mi sbatterò per l'ennesima volta per spiegarvi come funziona così posso chiudere le 12 conversazioni che su msn mi chiedono la stessa cosa.

Il torneo di apertura prosegue così:

Settimana scorsa nessuna partita perché c'è stato il ponte dell' Immacolata.
Il recupero delle due partite che abbiamo saltato si fa alla fine del torneo, a gennaio. Tra il 14 e il 19 dicembre facciamo la nona giornata: Atletico-Pepper e Metallurg-Verza. Questa è l'ultima turno ufficiale del 2009.
A gennaio facciamo: decima, undicesima, dodicesima giornata e alla fine il recupero della sesta.

Buon proseguimento.

Leggi tutto...

martedì 10 novembre 2009

5^ DI CAMPIONATO


La notte è buia, fredda! Cadono le tenebre!
In campo non uomini ma animali, bestie assetate di sangue!
Il morale è teso...la frattura è dietro l' angolo!

GPC RED PEPPER vs DPO METALLURG
non so dove, non so quando, non so chi siamo...

...ma chi manca è un metallurgo!!!E scusate se è poco
sotto con le assenze

Leggi tutto...

sabato 7 novembre 2009

L' ANGOLO MAESTRO

Birra Peroni prima della partita Pepper-Verza al Katanga Arena...1,50 € con Mastercard!!!

Stivali con punta di ferro per prendere a calci tutto ciò che di verzico passa sotto gamba...30,00 € con Mastercard!!!
Vedere JPO schiantarsi contro un palo e diventare un poster su di esso...non ha prezzo!!
Ci sono cose che non si possono comprare, per tutto il resto c'è Mastercard.

alla prossima settimana

Leggi tutto...

venerdì 6 novembre 2009

AZZ


Finisce 6-1 per i verde oro lo scontro tra pepper-verza disputatosi ieri sera al Katanga Arena.
Prestazione INGUARDABILE dei reds che vengono maciullati, surclassati, massacrati, rovinati, menati, distrutti...insomma presi a calci in culo dall' inizio alla fine del match esaltando così un' ottima prova degli avversari, i quali si presentano sul campo mettendola sul piano della rissa(10 giocatori), ma nonstante ciò schierando una formazione competitiva in tutti i reparti.
I pepper, invece, presi da una triste nostalgia dei tempi passati, riescono ad arrivare a stento a 7 giocatori, 3 dei quali reclutati in "extremis" dalle solite telefonate dell' A. D. Carmine Iumoggi...il suo telefono non smette mai di squillare!!!
Tragico inizio dei Pepper che dopo pochi miniti subiscono il primo gol che apre le danze verziche e mettendo la partita su binori che ormai conosciamo. Solo dopo averne presi 5, una palla vagante viene toccata da Generale che riesce a beffare il numero 1 del Verza, S.Barman.
Triste prestazione che porta a triste risultato per i nostri tristi peperoncini.

PAGELLE:



GORO_6:
fa quel che può. Cerca invano di tenere "svegli" i compagni, che nel frattempo facevano di tutto tranne che giocare a calcio, lanciando ulra moleste contro di loro. Dovrebbe imparare a fischiare molto forte_Trap

CANNONE_5:
anche il capitano cerca di fare del suo meglio ma questa volta senza ottimi risultati. Incita come sempre i suoi fedeli ma alcuni suoi errori sono fatali. Su uno di questi si incazza con i compagni lasciando tutti perplessi_Defender

DARCO_5:
Darco? Che dire? Arriva ieri sera alle 20.30 direttamente dalla Colombia e viene messo in campo. Non smaltisce del tutto il fuso orario e qualche droga inalata da buon colombiano e di lui citiamo soltanto una sua frase negli spogliatoi:"Quant' era che non toccavo una palla?" _Preistorico

J&J_5,5:
pungente come sempre sulle fasce, purtroppo questa volta a tratti!!! Ovviamente da solo non può molto e cerca di limitare i danni della squadra. Prestazione sufficente la sua. Ancora una volta_Costante

LIUK_5,5:
c'è o non c'è? Questo è il problema! Ancora in fase di convalescenza per l' influenza suina, viene schierato ugualmente in campo e sempre sulla fascia...ma se non ce la fa!?!?!mah!!! Fa quello che può...poco_Spiderpork

ALO_5:
viene convocato dal mister e subito accetta. Tutti aspettavano un ALO risolutore, come nei tempi che furono, ma non è stato così. Statico e poco scattante non riesce ad impostare a centro campo. Dopo aver saltato 2 avversari, il portiere, 3 compagni di squadra e qualche sconosciuto che tentava un' invasione di campo, butta fuori la palla a porta vuota_ALOne

GENERALE_5,5
: segna! Quello è l'importate! Purtroppo segna poco! Più deciso cazzo! Cerca sempre le triangolazioni e cerca di fare da palo. Sciocco su un paio di azioni che potevano essere decisive_Porta bandiera


Leggi tutto...

martedì 27 ottobre 2009

FINALMENTE PRIMI



Arrivano con tremendo ritardo le tanto attese pagelle del 3 turno del campionato F.I.C.A. Lo scontro in questione è il match Red pepper-Atletico a volte che si conclude in goleada per i primi. Superata la diatriba sul punteggio,(c'è chi dice sia finita 11-4, chi dice 10-4, chi addirittura prova un 35-5...qualcuno afferma che la partita sia ancora in corso!!!), andiamo ad analizzare una prestazione superba per i reds che dopo la batosta-metallurg rialzano la testa con una prestazione maiuscola, fatta di quantità(tanta), qualità e grinta.
Partita molto dura ma estremamente corretta, grazie al fair-play dimostrato dai ragazzi dell'Atletico, si mette subito in chiaro chi sarà a fare la partita.
I reds partono forte, gran possesso palla ma si fatica a finalizzare a causa dell'imprecisione sottoporta, nonostante i continui incitamenti del loro estremo difensore che invocava a gran voce le "Classiche cose semplici e concrete". Dopo una decina di minuti doccia fredda per i Pepper che subiscono il classico goal dopo un errore difensivo chiaramente spiegato nel manuale del calcio: passaggio in orizzontale e ben 2 difensori indecisi sul da farsi lasciano campo aperto alla punta avversaria che va in rete senza troppi problemi. Ma era solo l'inizio della risalita. Infatti i reds fanno di questo errore la motivazione per dimostrare il loro valore, andando subito in goal con un'azione spettacolare di Sao che praticamente entra in porta col pallone dopo aver dribblato anche il custode. A questo punto esce il buon gioco dei Reds che inanellano triangolazioni, lanci lunghi e azioni corali che portano il match sui binari giusti, permettendo anche alla loro punta di esaltarsi in un poker che lo riabilita completamente agli onori che merita.

PAGELLE:


GORO 6,5: freddato subito dal goal dell' Atletico nn viene impegnato più di tanto, mostrando però attenzione sui calci d'angolo dove esce regolarmente e un pò meno su una bordata da fuori che nn trattiene rischiando il classico tapin della punta avversaria. E' costretto a raccogliere la palla in rete 4 volte in una partita dominata, 2 volte causa svarioni difensivi clamorosi, un rigore che però ringraziamo francesco di aver causato cosi possiamo apprezzare la sua cattiveria nello sdraiare l'avversario lanciato in porta, e un diagonale su cui poteva fare di più.
Si guadagna la pagnotta con un volo spettacolare su conclusione da fuori, facendo tesoro dell'esperienza passata col metallurg. REATTIVO

CANNONE 6.5: pronti via l'errore del difensore sx lo mette in mezzo e lascia scappare la punta avversaria che va in goal. Una disattenzione che provaca il classico scambio di cortesie con Sao, condito di insulti personali, minacce e alla fine promesse di riconciliazioni. E' cmq l'anima della retroguardia, combatte, incita i compagni e non lascia quasi nulla agli avversari, riservando particolare attenzione alle loro caviglie. Prova più di una volta la botta dalla distanza senza fortuna. (IN)SUPERABILE

SMANGANELLI 6: il fallo subito nella partita col metallurg gli lascia cosi tanto amaro in bocca che decide di vendicarsi e sgambetta il malcapitato di turno, rigore sacrosanto ma fa cmq capire che dalle sue parti nn si passa o se accade vai per terra. Il difensore dei Reds dal sinistro d'oro cmq apporta il suo contributo alla causa, lottando con la punta dell'Atletico che fisicamente più prestante lo randella con regolarità, ma regge il confronto e la sua prova a parte qualche controllo di troppo sbagliato e sufficiente. FUORI-RUOLO

JUNIOR 6: nell' errore sul primo goal non taglia tempestivamente e c'è anche il suo zampino, ma cmq offre una prestazione degna di nota, spingendo sulla fascia con regolarità, restando cmq ancora un po timoroso quando il gioco inizia a farsi pesante. Su un suo errore l' atletico segna la quarta rete. DA RIVEDERE

J&J 6.5: il nuovo acquisto dei Reds sta offrendo prestazioni di qualità e si fa notare per i piedi buoni e il dribbling su cui a volte esagera. E' cmq una spina nel fianco per le difese, triangola bene con Generale e nn manca mai l'appuntamento col goal. COSTANTE

MC CUDD 7: l' innesto dell' ultimora parte in sordina ma dopo una prima parte timida esce fuori con grandi giocate, corsa, copertura e goal. Si vede che è un giocatore di spessore che farebbe molto comodo alla causa dei Red. Dribla con estrema facilità, preciso nei passaggi e appena trova uno spiraglio spara da fuori, sgattaiola tra le maglie dell' Atletico che più di una volta prova a mandarlo zampe all'aria ma nn c'è niente da fare è troppo rapido. FURETTO

SAO 7.5: è il faro del centrocampo, tutte le azioni partono dai sui piedi e con grande maturità pareggia subito i conti con 1 gran goal. La madre lo vorrebbe sui libri a studiare, ma la squadra ha bisogno di lui e da gran condottiero nn la abbandona. La tripletta lo candida per la classifica capocannoniere, una pallonata nei maroni a fine partita gli fa capire che nn sono sempre rose e fiori. CONCRETO

GENERALE 8: il premio di man of the match del 3 turno è indiscutibilmente il suo, si riprende il ruolo di bomber della squadra dopo 2 turni a secco dove sfortuna e imprecisione lo avevano afflitto. Non si accontenta di timbrare il cartellino, vuole giustamente far capire di che pasta è fatto e inizia subito con un bel esterno incrociato che fulmina il portiere improvvisato. Tiene palla, cerca ripetutamente la sponda con i compagni del centrocampo, difende la sfera e va in goal in tutti i modi, addirittura di tacco. Dopo il palo inizale a cui aveva fatto l'abbonamento nei turni precedenti temevano tutti una sua assunzione all'IKEA, ma ci sbagliavamo. POKER STAR

Leggi tutto...

giovedì 22 ottobre 2009

PASSO FALSO: RED PEPPER - METALLURG (1-3)

C' è da dire che grazie alla grande collaborazione della direzione, dopo 3 giorni non ricordo un cazzo!
In ogni caso sconfitta meritata: da una parte il Metallurg non è che abbia creato chissà quanto ma è stato bravo e cinico a sfruttare le poche occasioni avute, dall' altra i Pepper che al contrario non hanno creato proprio niente e gli unici pericoli, (se di pericoli si può parlare), sono arrivati da conclusioni dalla distanza.
Basta analizzare i gol per capire che l' altra sera in campo è scesa soltanto una squadra: calcio d' angolo per i Reds, corner battuto a cazzo, Gemello si fa tutto il campo 4-5 volte, andata e ritorno, senza che nessuno gli vada incontro e scarica una mina sotto il sette che vale l' 1-0!!! Passano 5 secondi e Smangano,(forse?), sotto pressione, invece di spazzare tenta il dribbling regalando la palla ad uno vestito di nero...2-0!!! Sul 2-1 Junior perde palla a centrocampo con tutti i suoi compagni liberi e Tuttociola inventa na mezza palombella che consacra il Metallurg vincitore della partita!!!
Il resto sono soltanto errori, tiri velleitari e litigi in campo che valgono la prima sconfitta della nuova stagione.

Pagelle...le mie ultime

GORO: incolpevole sui gol, sul punteggio di 3-1 e col Metallurg che continuava a menare, invita "amichevolmente" gli avversari ad affacciarsi più spesso dalle sue parti per testate la loro resistenza al dolore! Da li in poi il Metallurg in area non si è più avvicinato...voto 6_the punisher
SMANGANO: innesca il gol del 2-0 del Meta cercando il dribbling al limite invece di tirare un bel calcio alla palla, ma al contrario prende a calci tutto quello che gli passa davanti!!!Il resto è più o meno la solita partita di sostanza...voto 5,5_senza strafare
CANNONE: sugli errori dei compagni non è tempestivo nelle chiusure!!! Si dice che stia cercando lavoro come attore di teatro pe i suoi continui siparietti con il suo compagno di squadra Sao...voto 5_scream
SAO: come un gladiatore le prende e le dà e al primo fallo avversario della partita cerca di colpire l' uomo nero con una pallonata, ma la mira è sbagliata! Poi di colpo iniziano le liti col capitano e la sua partita finisce lì...voto 5,5_psyco
JUNIOR: complice sul gol del definitivo 3-1, gioca al di sotto delle sue ultime prestazioni e, forse intimorito dai falli ricevuti, lo si è visto un pò molle nei contrasti! Ma siamo sicuri che alla prossima farà piazza pulita...voto 5_sottotono
LIUK: di lui non ricordo proprio niente, ma c'è da dire che in partite come quella dell' altra sera contro il Metallurg c'è bisogno di far scendere in campo il grande picchiatore di qualche tempo fà, autore di delitti e stermini...voto 5,5_minatore
GENERALE: il tabellone piange e dopo due partite nella classifica cannonieri ancora non compare il suo nome; ma se nella partita col Verza il gol gli è stato negato un pò dalla sfortuna un pò dall' imprecisione, in quest' ultima, sotto stretta marcatura, non si ricordano sue azioni degne di nota...voto 5,5_placcato
J&J: anche lui un pò molle sui contrasti, però si conferma sempre più pericoloso in fase offensiva cercando spesso la conclusione e non mancando mai l' appuntamento col gol!!! Un pò meno presente nella fase difensiva...voto 6_alti e bassi

dezz oll
il capitano

Leggi tutto...

venerdì 16 ottobre 2009

SECONDA DI CAMPIONATO


LUNEDI 19 ORE 22.00
KATANGA ARENA
RED PEPPER VS METALLURG

chi manca è uno di loro...sotto con le assenze

Leggi tutto...

mercoledì 14 ottobre 2009

BELLA PER NOI




Inizia col botto la stagione 2009/2010 per i Red Pepper che ieri sera al Proromans Arena hanno battuto il Real Verza con il risultato di 3-2.
Una partita tirata che vede nella prima mezz'ora i Reds dominare e portarsi facilmente a ridosso dell' area avversaria con bel gioco, passaggi di prima e una difesa solida che respinge facilmente gli attacchi di Vespozzo e compagni; non a caso in questa fase si portano in vantaggio per 3 reti a zero con gol di Liuk, J&J e Sao, colpiscono altri 2 pali con Generale e l' onnipresente Sao e si divorano altrettanti gol davanti alla porta.
Però si sa che a noi non piace vincere facile e quindi quando il risultato sembra ormai acquisito ci pensano prima i Pepper a portarsi tutti in attacco alla ricerca del gol personale e lasciare ampi spazi al contropiede verzico e poi Vespozzo a mettere dentro il pallone del 3-1.
Qui scoppia il panico tra le divise rosse: non c'è più circolazione di palla e nella mente tornano spauracchi di match precedentemente persi o pareggiati allo stesso modo.
Il Verza spinge: 3-2 di Zambrotta. Qui riaffiora un pò di lucidità ed i Reds iniziano a fare possesso palla che si protrarrà fino alla fine dell' incontro con in mezzo un paio di interventi di Goro a salvare il risultato e l' ennesimo palo del Generale.
Bella partita, bella vittoria, bella ragazzi...bella per noi!!!

PAGELLE

GORO: voto 7. Ancora una sicurezza per la squadra, il nuovo "saracinesca" red anche se chiamato poco in causa dimostra di che pasta è fatto. Para ed esce a valanga, si sgola e incita la squadra, quello che un ottimo portiere Red deve fare. Incolpevole sui due gol subiti mostra grinta e il sangue pepper che già gli scorre nelle vene. FAAC

SMANGANELLI: voto 7. Ottimo il difensore dei Reds, anche se non gioca nella sua posizione preferita è decisivo su molte palle potenzialmente pericolose. Veloce nel ripartire serve spesso palloni per l'attacco e accompagna l'azione offensiva fino in fondo. "Paura e delirio a Pro Romas" quando a fine partita liscia una palla che rotolava verso di lui in area servendo un gol miracolosamente sbagliato ai verzici. LISCIO E MAZURCA Voto 7

CANNONE : voto 6,5. Ci ha abituato a ben più alte prestazioni, un pò sotto la media la sua gara. Colpevole sul primo gol dopo che per l'ennesima volta lascia solo la torre vespozza, si fa perdonare con alcuni interventi che dovrebbero essere all'ordine del giorno per il fulcro della difesa vermiglia. Ottimo nelle ripartenze nel far aprire il gioco sulle fasce. segno questo di una avvenuta maturazione ai fini della visione di gioco, anche se in alcune occasioni è meglio spazzarla la palla. Da notare la totale assenza di discussioni col suo privilegiato interlocutore Sao. DUMBO

LIUK: voto 6. Nei ranghi la prestazione del rosso magrebino (ancora fresco di arrivo in Italia sottolineato dalla valigia che porta sempre con se anche in campo), segna il primo gol che apre le marcature, sigillo di una azione corale dei Reds. Si infortuna a metà partita e al rientro, forse stizzito dal colpo ricevuto, si becca con Sao per una leggera quanto (forse)giusta questione.Nel finale appesantito dalla mitica valigia accusa un pò il colpo e dimezza la corsa. Presto si spera di rivederlo in forma, sperando che lasci i bagagli a casa. TROLLEY

J%J: voto 7. Sempre di più si rivela l'investimento più azzeccato che la squadra ha fatto per portare rinforzi nelle file dei Reds. Corre scatta recupera segna, in attacco sulle fasce al centro, cosa vuoi di più dalla vita? Un lucano?.....E' gia lucano....Continua così. AMARO. VOGLIO IL MEGLIO

ANDRY paolito J: voto. 7. Valido anche il suo ingaggio, Iumoggi ha colpito ancora. Il nuovo terzino rosso compie al pieno il suo dovere correndo come un ETR500, risce spesso a fermare le incursioni verziche dalla fascia sinistra e riparte accompagnando anche lui la fase offensiva, forse qualche dribbling in meno a favore di qualche cross di prima avrebbero causato qualche danno in più nella difesa verdeoro ma va bene così siamo solo all'inizio.TRENOK Voto. 7

SAO: voto7. Poche parole per quello che ormai è il trascinatore della squadra, perno di collegamento tra i due reparti più estremi Cercato dalla difsa rossa riparte palla al piede scambiando spesso il pallone con l'attacco e con tutta la squadra con le ormai famose azioni corali d'attacco che stanno caratterizzando questa nuova gestione dei Reds. Ottima la punizione tirata da sinistra, da ridere le due successive, segna un rigore capolavoro e solo il palo gli nega la doppietta ma dei pali ne parleremo dopo. Da evitare le incomprensioni con Liuk (anche se a favore della squadra).WONDERBOY

GENERALE: voto 5,5. Parte col piede giusto creando spazi per gli inserimenti e giocando di sponda,ma fin dall' inizio si vede che questa non sarà la sua partita. Pronti via e al suo primo tiro colpisce il primo palo della serata. Difende palla e strano ma vero lo si vede di tanto in tanto anche in difesa a coprire i vuoti lasciati dai suoi compagni nelle varie incursioni offensive. Si propone tanto ma non è proprio giornata per il Generale dei Reds che sotto porta spreca troppe occasioni sbagliando anche semplici assist. La partita non può che finire con un altro suo palo.OFF-LINE




Leggi tutto...

lunedì 12 ottobre 2009

PRIMA DI CAMPIONATO


MARTEDì 13 ORE 22.00
PRO-ROMA STADIUM
REAL VERZA - RED PEPPER


chi manca è un procione...
sotto con le assenze

Leggi tutto...

venerdì 9 ottobre 2009

VERZAMMMERDA

Continua il momento positivo dei Red Pepper che ieri sera sui campi da beach soccer dell' Airons Arena(sconsigliamo a tutti l' utilizzo) schiantano il Real Verza con il risultato di 4-0, con i gol dei rientranti Sao 2, Generale e Francausio.
Partita dominata per lunghi tratti dai Reds con i verdeoro che si rendono pericolosi soltanto sui momenti di pausa degli avversari con due traverse di Bibi.
Quando ormai a risultato acquisito viene decretata la fine dell' incontro, le squadre decidono di giocare ancora qualche minuto ed i Pepper si fiondano tutti all' attacco in cerca di gloria, lasciando enormi spazi al contropiede del Verza, il quale però non aveva ancora fatto i conti con Goro.
Infatti è lui la vera nota positiva del precampionato, il numero 1 che è mancato nella scorsa stagione e si spera possa diventare l' arma in più per quella ormai alle porte.

Leggi tutto...

mercoledì 7 ottobre 2009

Amichevole Strategica


GIOVEDì ORE 22 - AIRONE ARENA
AMICHEVOLISSIMA CONTRO I VERZICI PER STUDIARE LA PRIMA DI CAMPIONATO


MAPPA DEL CAMPO

Leggi tutto...

venerdì 2 ottobre 2009

IL TRISTE ADDIO

Doveva essere soltanto l' ultimo torneo precampionato, dovevano essere soltanto due partitelle per rimettersi in forma e testare i nuovi arrivi, ma ieri sera il Katanga Arena si è trasformato in un vero e proprio campo da battaglia.
Un triangolare ricco di scontri al limite: nessuno toglie la gamba, nessuno si risparmia ed alla fine la squadra che ne esce vincitrice è il Real Verza!
Ciò non mette in secondo piano una grande prestazione dei Reds, imbattuti nel torneo: vincitori contro il Metallurg e autori di un pareggio contro i verdeoro!
Buona circolazione di palla, buona intesa fra i reparti nonostante fossero le prime due partite insieme ed ottimo esordio dei nuovi acquisti che sembrano già entrati negli schemi della squadra!

Ma quello di ieri, ahimè, è stato un triste giorno per i Pepper: dopo due anni dalla fondazione, dà l' addio al club uno dei padri fondatori, "uno dei sempre presenti", colui che ha dimostrato il più forte attaccamento alla maglia, il centrale difensivo A. Trolius nominato MAN OF THE MATCH nel torneo che sarà ricordato come il Memorial Trolius.
Per l' occasione la società ha annunciato il ritiro della sua maglia numero 4.
Ci mancherai compagno...sarai sempre uno dei REDS.

Le pagelle verranno pubblicate soltanto in partite ufficiali.

il capitano

Leggi tutto...

mercoledì 30 settembre 2009

ULTIMA PRECAMPIONATO



REAL VERZA VS METALLURG VS REDS
GIOVEDI 01 ORE 21
KATANGA ARENA

Solite squadre, solita rivalità, solite mazzate in campo...spero!!!
Ultima chance per testare gli acquisti Goro, J&J, A. Junior!
Chi manca è un finocchio...

sotto con le assenze

Leggi tutto...

mercoledì 23 settembre 2009

ANSA: ULTIME NOTIZIE


Nonostante gli scandali e le condanne del 2006, il suo cellulare non smette di squillare.
Quando i forfait dei propri giocatori sembravano costringere la società dei Red Pepper a ritirare la squadra dalle varie competizioni, è ancora una volta l' A. D. Carmine Iumoggi a risollevare le sorti del dissestato club.
Dopo i già noti acquisti, gli assi portoghesi J&J e A. Junior, l' amministratore delegato del club mette a segno l' ultimo colpo del mercato estivo ormai chiuso da tempo(ma per lui niente è impossibile): Goro.
Nessuno l' ha mai visto in azione;nessuno l' hamai visto in volto!
Un uomo?! Una bestia?!
Nulla sul suo conto ma un' unica certezza: difenderà la porta dei Reds per la stagione 2009/2010



Leggi tutto...

venerdì 18 settembre 2009

A.A.A. Cercasi Portiere

Leggi tutto...

STAGIONE CALCISTICA 2009/2010

Ebbene si, ha inizio la nuova stagione calcistica organizzata dal F.I.C.A.
( Federazione Italiana Calcio a sette Amatoriale).
Dopo un lungo periodo di festeggiamenti vari, si riprende a giocare a pallone!
Aspettando che esca il calendario, la Società ricorda che le iscrizioni sono ancora aperte ed augura, a tutti i partecipanti al torneo, una buona Stagione.

Leggi tutto...

venerdì 3 luglio 2009

E' FINITA


Termina con una sonora, orchestrale sconfitta la stagione dei Red Pepper.
Al Katanga Arena il Real Verza si è imposto con il risulato di 10-9, mettendo in evidenza tutti i limiti di una compagine che senza i suoi assi non può neanche fare la comparsa in campo. Ma niente scuse: è vero che mancavano Sao, Farfa, Lucalcetto e Lex, ma ieri sera al posto di una squadra c'erano delle larve umane.
Passato il centrocampo si assisteva soltanto a gente svogliata che si pestava i piedi, che cercava di risolvere la partita da sola con azioni solitarie e quando naturalmente perdeva palla nessuno cercava minimamente di recuperarla, mentre nel frattempo la difesa e la porta venivano prese a pallonate. Ridicoli i tentativi di venire a cercare palla in difesa quando ormai si è sul 7-0.
Cmq, calcio di inizio e c'è il gol più veloce nella storia del F.I.C.A: Boris tira da centrocampo, se di tiro si può parlare, e tutti vedono la palla entrare centralmente con Schizzo che andava in tutt' altra direzione. Passano pochi minuti e il mancino dei Reds, Francausio, prende palla in area con la mano(forse), rigore: 2-0.
Questi sono i primi 5 minuti di partita.
Da li i Pepper cercano di svegliarsi e uscire dal campo a testa alta. Macchè, come già detto i loro tentativi di giocare palla si risolvono in conclusioni velleitarie dalla distanza.
Il 3^ gol del Verza è il preludio al risultato finale: 5 gol di Boris(onore al capocannoniere del F.I.C.A), 4 di Vespozzo bravo anche lui come tutto il Verza e 1 del jamaicano verde-oro,Kalonji. Bravo il Verza, bravi tutti: è finita.
PAGELLE: le ultime
SKIZZO: chiede di giocare al suo ritorno dalla Cambogia, ma nessuno sa che una mina esplosa a distanza ravvicinata dal suo viso gli ha causato la perdita temporanea della vista...voto 4,5_eroico
SHFFLON: solo nel dopo partita si viene a sapere che, anche lui di ritorno dalla Cambogia con Skizzo, mentre cercava di soccorrere il compagno ferito è stato vittima di un' altra esplosione che gli ha causato danni permanenti all' udito. Inutili i richiami da parte dei sui compagni per cercare di fargli giocare la palla dietro...voto 4,5_amplifon
CANNONE(C): con avversari che arrivano da tutte le parti non ci capisce più nulla e decide di andare a cercare gloria in avanti, ma ogni qual volta prova a superare la metà campo viene steso, torturato e picchiato a sangue. Sopravvissuto, ma uscito sconfitto dallo scontro con Nocciolo, invalido, se ne torna nella sua area di competenza...voto 1_abbattuto
FRANCAUSIO: conferma la sua fama di "rigorista" e dopo 5 minuti se ne procura uno, stavolta però in favore degli avversari. Vista la sua grande dote si lancia in attacco con la speranza che qualcuno lo stendi nell' area verde-oro, ma da quelle parti di palloni ieri se ne sono visti davvero pochi...voto 4,5_isolato
MUNDOPERRO: il Real Madrid non si ferma più: voci di mercato lo davano in partenza e poche ore prima della partita Florentino Perez annuncia l' ultimo colpo della campagna acquisti: dopo Kaka, Ronaldo e Benzema anche Mundoperro diventa un madridista. Per l' ultima battaglia con i suoi compagni lucida le sue scarpe n^7 per una settimana in attesa del big-match: le scarpe restano lucide...voto 4_galactico
LIUK: come un frate indovino tenta in tutti i modi di evitarsi l' umiliazione della partita: prima sparisce dalla circolazione per qualche giorno ma viene ritrovato dall' agente Mundoperro in una spiaggia delle Bahamas poco prima del match, e poi si finge intrappolato nel traffico. Preso e portato sul luogo della disfatta dallo stesso agente, è l' unico che riesce a proporsi in attacco con incursioni decise e sensate, ma a risultato acquisito si limita a rincorrere Milluzzi...voto 4,5_Nostradamus
GENERALE: come un vero generale è sempre pronto alla battaglia, ma come sempre accade ai condottieri è il primo a morire per la causa. Finchè ce la fà rincorre tutti i palloni, ma una volta spompato la sua diventa una serata all' insegna dell' avventura, nel senso che si avventura troppo spesso in dribbling e giocate di fino che non gli riescono mai...voto 4_Indiana Jones

Si ringraziano tutte le squadre partecipanti per aver onorato e portato a termine l'impegno preso, visti i precedenti, e soprattutto ci complimentiamo con la F.I.C.A. per l' organizzazione e la gestione del torneo.
That' s all...thanks!

Leggi tutto...

martedì 30 giugno 2009

ULTIMA GIORNATA - NO WAY OUT


REAL VERZA VS RED PEPPER

due squadre che di Real non hanno niente...ma almeno noi non ce la cantiamo nè suoniamo

Giovedi 02/06/2009
Katanga Arena
orario da definirsi
sotto con le assenze

Leggi tutto...

giovedì 25 giugno 2009

ECLISSI SUL MONDO DEL F.I.C.A.

Le numerose indagini dei mesi scorsi sul calcio scommesse e sulla vendita di partite da parte di vari componenti delle diverse squadre del F.I.C.A.(le-verita-nascoste), hanno prodotto i loro frutti ed hanno portato ai primi arresti inaspettati.
Dopo gli ultimi inquietanti retroscena riguardanti l' ambiente verde-oro, (clamoroso-il-verza-si-vende-le-partite), infatti, sono stati catturati ed arrestati il portiere verzico Barman,(nella foto a destra colto sul fatto nel momento dell' arresto), ed il suo compagno di squadra JCN, i quali come all' estremo difensore dei Pepper Schizzo, avevano il brutto vizio di accettare denaro dagli avversari in cambio di prestazioni imbarazzanti e ridicole. In fuga invece il loro capitano Milluzz.
Lo stesso portiere dei Reds, dopo quasi 4 mesi di arresti domiciliari è tornato allo scoperto con ulteriori infanganti accuse: l' esito del torneo era già stato deciso prima ancora che iniziasse e tutto ciò è stato giostrato dal capo supremo della F.I.C.A. Carlitos Benuçes, in arte Gemello.
Ebbene si, è questo il vero nome del presidente F.I.C.A: di origini argentine, fuggito dal suo paese per corruzione e tentato colpo di stato militare, rifugiato politico in Italia è ora sospettato di aver organizzato tutto per riciclaggio di denaro sporco proveniente da attività illecite.
La squadra che avrebbe dovuto vincere il torneo fin dall' inizio era il Meusa che all' epoca aveva vinto l' asta a scapito del Verza in un vero e proprio derby Real fino all' ultimo spicciolo, offrendo a Gemello la fatidica somma di 200 milioni di euro. Poi l' incombere della forza devastante del Peroni Team aveva cambiato le sorti del campionato costringendo il capo supremo ad una serie incalzante di vittorie a tavolino per ristabilire gli equilibri prestabiliti ad inizio torneo(vedi penultima di campionato Red Pepper vs Peroni team >3-0<). Come al solito le partite erano decise nelle settimanali "quagliate" tenutesi nei peggiori bar di Caracas. Non c'è nulla da fare per la cattura di Gemello, rifugiatosi anch' egli a Santo Domingo da uno dei suoi complici, Valerio, indagato per lo scandalo dell' ex Baccialona, mentre è ormai sicuro l' arresto del capitano del Verza Milluzz. La sua ferrari F1 è stata ritrovata nei pressi di uno dei più noti locali trans di Roma e l' agente segreto Mundoperro Super Cop, infiltrato speciale nei Red Pepper, parla di un Milluzz nelle veci non di cliente ma di cubista: infatti per sfuggire alla cattura avrebbe cambiato non solo il nome ma anche il sesso diventando il più noto fra i trans della zona, Miss Caminetto(riferito alla ormai non più vergine apertura anale). L' inchiesta sembra chiusa ma ciò non cancella il momento nero della F.I.C.A: per il dopo Benuzzopoli si pensa alla fondazione di un' unica squadra di calcio composta da tutti i calciatori estranei ai fatti, ma con Carlitos ancora in circolazione niente è più al sicuro!

Leggi tutto...

mercoledì 24 giugno 2009

c'è nessuno?


Affluenza basse alle urne ma anche nei campi...
GIOVEDì 25 GIUGNO ORE 22.00
KATANGA STADIUM

RED PEPPER Vs MEUSA

...sotto con le assenze

Leggi tutto...

lunedì 8 giugno 2009

NOI DIFFERENZIAMO!!!


GIOVEDI 11 ORE 21.00
KATANGA ARENA
PERONI TEAM VS. RED PEPPER

l'immondizia va nel bidone

SOTTO CON LE ASSENZE

Leggi tutto...

giovedì 4 giugno 2009

BAM BAM!


DPO Metallurg 3 - 4 GPC Red Pepper

Nonostante il risultato nn è stata una ottima performance quella vista ieri al katanga stadium. Forse l'ennesima formazione rimaneggiata, forse qualche giocata in solitaria di troppo, forse una difesa a volte distratta e un pò lenta nel ripartire, un centrocampo desaparecido e un attacco isolato, sono le cause di quest'ultima prestazione. Ma in tutto ciò c'è anche del positivo; forse i Reeds hanno trovato il baluardo della loro porta, il nuovo piccante portiere appena arrivato dai territori verdegginati dei paesi bassi, dimostra subito di che pasta è fatto e salva i suoi in più di qualche occasione. La squadra si aspetta molto da lui ma soprattutto continuità della sua presenza.
Il match inizia un pò in sordina e nell'aria si respira un non so che di nervosismo, ricordo del risultato della partita passata e questo nervosismo avrà presto modo di sfociare in qualche solita inutile e infantile polemica. Nonostante tutto i Reeds si portano in vantaggio con Cannone, un destro dalla distanza che sorpende il portiere che ha la visuale coperta dal 5 rosso. Dopo il raddoppio di Generale gli avversari dimezzano la distanza con un gol su calcio d'angolo. Ancora una volta Generale porta i suoi sul doppio vantaggio con un gol dalla sinistra dopo pregevole azione in solitaria sulla fascia destra di Schfflon. Ancora il polemico Metallurg si riavvicina e siamo 3 a 2. Questa volta è il piccolo Supermario a portare a 4 la compagine scarlatta ma il metallurg ci crede e si porta sul 4a3 ma nn c'è più tempo, katanga spegne i fari (che continuano a spegnersi in un balletto psichedelico lungo tutta la partita....Kataaaa aggiusta sti cazzo di fari).
Come ormai è di routin nn sono mancati falli e polemiche ma tutto sommato nn c'è niente di cui meravigliarsi quindi tralasciamo.
Carichi per il prossimo incontro i Reeds si godono questo ottimo momento e si ricaricano a vino e carne alla brace in attesa di sorseggiare una fresca peroni.

Le Pagelle:

Erasmus: il suo nome è giusto, dove cavolo sei stato per tutto l'inizio del FICA?...Meglio tardi che mai...Il nuovo numero 1 dei Reeds gia nel riscaldamento mostra di saperci fare tra i pali con balzi felini e buona posizione nello specchio. Durante la partita ancora di più mette in mostra la sua agilità in alcune parate e tutta la sua sicurezza quando chiama a se la palla ed esce a valanga su un paio di malcapitati black. Ottimi i rilanci, tesi e precisi e soprattutto ottima la reattività nell'effettuarli.
Voto 7,5_ Erasmus a Rotterdam

Schfflon: ormai è deciso, il suo segno zodiacale è la bilancia. Macina chilometri sulla fascia e spesso ferma gli avversari che si aggirano dalle sue parti, prende palla ne salta un paio arriva a fondo campo e serve al centro i suoi compagni che ne mettono dentro due. Essendo un bilancino tutto deve equilibrasrsi e qui il nostro numero 2 ci mette del suo regalando la palla ai suoi avversari ben due volte lasciandoli segnare nella porta protetta da erasmus. Meriterebbe un12 come voto sei da parte dei pepper e sei da parte del metallurg
Voto 6.5_ying e yang

Cannone: apre le marcature e tiene la difesa come sempre anche se a volte i suoi compagni di reparto nn lo ascoltano. Come al solito in copertura si fa sentire e spezza le azioni avversarie cercando poi di ripartire dal centrocampo che spesso nn è pronto. Ispiegabilmente a volte si avventura in azioni solitarie ma diversamente da altre partite oggi non riesce a portare a termine l'attacco. Unico neo è che forse, da buon capito che è, dovrebbe incitare di più i suoi.
Voto 6_dottor jekyll e mister hyde

Francausio: Forse il più lucido della squadra, gestisce il gioco con tranquillità e velocità. Buono il feeling con i compagni e con i vari reparti, soprattutto con l'attacco. Si sacrifica in copertura e riparte subito con ottimi passaggi e circolazione di palla. Rabbrividisce per i falli che vengono fatti in campo (fidati che è stat una partita tranquilla, forse la più tranquilla) ma nn si scoraggia.Voto 7_to cold blood

Liuk: Finchè il fiato c'è gioca una buona partita a centrocampo con qualche ottima apparizione in attacco. servito da Generale sfodera un destro al volo che se fosse entrato e nn ribattuto dalla difesa avrebbe folgorato il portiere. Dopo di ciò il buio. Ad un certo punto lo si vede trascinarsi verso la panchina, nel bel mezzo di un attacco avversario, cianotico in volto cercando qualcosa per riprendere a respirare. In debito di ossigeno la crisi mondiale si sente anche su di lui.
Voto 5,5_SOS (Senza Ossigeno Soffoco!!!!)

Supermario: la parola giusta è "mazzolato". Prende calci ogni qual volta tocca palla ma anche da terra cerca di difendere il pallone. Buone azioni personali che non sempre riesce a finalizzare con i compagni, ottimo cmq l'impegno ma se passasse un pò di più sarebbe ottimo e meno massacrante per lui. Bello il gesto di fair-play nel voler uscire dal campo quando uno degli avversari si infortuna ed è costretto ad abbandonare il campo.
Voto 6_Bersaglio mobile

Generale: partita sotto le righe per il 5 dei Reds, riceve pochi palloni dal centrocampo, molti li gioca direttamente dal portiere anche se spesso i difensori avversari riescono ad anticiparlo. Oltre a due bordate da lontano una delle quali colpisce in pieno i gioielli di famiglai del povero portiere, segna due gol e ne sbaglia in egual numero. Dal canto suo lotta contro i due difensori avversari con forza e tenacia, ci crede fino all'ultimo ma non basta ad illuminare una prestazione sufficiente.
Voto 6_Arcigno


di Generale Lee

Leggi tutto...

lunedì 1 giugno 2009

La grande abbuffata!

Mercoledì 03
Katanga Arena ore 21.00
D.P.O. METALLURG VS. G.P.C. RED PEPPER
ce la facciamo a vincere ancora?
sotto con le assenze

Leggi tutto...

venerdì 29 maggio 2009

La Verza è Servita!

REAL VERZA VS RED PEPPER
1 - 2
Una vittoria che sa di impresa per i Red Pepper che(non ricordo più quanto tempo fa) hanno battuto il Real Verza campione in carica, lanciandosi così alla rincorsa non così impossibile di un posto sul podio...anche il più basso andrebbe bene.
Ma analizziamo la partita e c'è da dire che non rimembro un cazzo!!!Grazie pagellisti.
Partono forte entrambe le squadre. Forse si rendono un pò più pericolosi i Pepper che concludono più volte verso la porta di Barman ma la mira è sbagliata. Al primo vero affondo del Verza ecco il gol...e come se non su contropiede?!! Azione d' attacco dei reds che sfuma: uno con la maglia verde prende palla e si fa tutto il campo senza che nessuno gli vada sotto(se avesse voluto avrebbe anche potuto farlo palleggiando, tanto gli avversari sembra che in quel momento fossero impegnati in altro), arriva al limite dell' area e in una situazione di 3 vs 2 scarica la palla su Vespozzo che a 1 metro dalla porta non può sbagliare e infila il pallone nell' angolino.
Da li in poi sembra la solita partita stregata con i Pepper che continuano ad attaccare e Barman che fa un paio di interventi miracolosi. Ma quando il Verza si mangia un paio di gol pazzeschi e Lex ne salva altrettanti lui solo contro 2 avversari, beh la regola la conoscete: gol mangiato gol subito. Un puntone di Farfa che si insacca nella rete con Barman immobile ristabilsce la parità.
A questo punto i Reds ci credono e la vittoria storica è nell' aria. Punizione dalla destra, palla lanciata in mezzo e nella confusione generale Lucalcetto la butta dentro fissando il risultato sul 2-1.
A katanga non resta altro da fare che spegnere le luci, l' impresa è fatta.

Le pagelle

Lex: sul gol non può nulla, ma nega per due volte il 2-0 agli avversari con un paio di interventi fuori dal comune. Bravo anche a richiamare e soprattutto a farsi obbedire dai compagni nei ripiegamenti difensivi...voto 7,5_security
Cannone: si attacca all' avversario manco fosse una guardia del corpo e gli rifila dei calcetti di tanto in tanto solo perchè non c'è Sao e non sa con chi litigare...voto 7_bodyguard
Francausio: seconda apparizione nei Pepper e secondo rigore procurato: entra in area e da buon brasilano inizia a ballare un pò di samba; gli avversari non possono far altro che stenderlo. In difesa si comporta da difensore modello: se lo salti ti stende...voto 7_terminator
Lucalcetto: è il giocatore che tutti vorrebbero: se lo punti non lo passi; se ti punta ti salta anche per via dei suoi infiniti rimpalli. Non a caso il capitano lo getta nella mischia in area ed è proprio lui a trovare il gol del vantaggio...e come se non su rimpallo!!!voto 7,5_man of the match
Liuk: ormai ha trovato una condizione fisica abbastanza buona da consentirgli di finire la partita senza sintomi di svenimento. L' assenza di Sao lo penalizza perchè non solo deve spezzare il gioco e le gambe agli avversari ma questa volta deve anche far girare la palla. Quest' ultima gli riesce meno bene, ma poco importa: almeno ora corre!!!voto 7_soldato
Re Farfa: irride gli avversari prima in campo, su quella fascia non lo prendono mai, e poi fuori con il suo solito pavoneggiarsi, ma lo fa solo perchè consapevole della sua magnifica prestazione. Sbaglia un rigore ma non si demoralizza, anzi continua a creare gioco e azioni pericolose che culminano con il suo splendido gol. Unica pecca la difesa dove è quasi sempre assente!!!voto 7,5_forrest
Generale: se da una parte c'è il suo marcatore che fa un' ottima partita, dall' altra c'è lui che difende bene la palla, ma gioca poco con la squadra e cerca sempre il duello perdendolo la maggiorparte delle volte. Quando si libera della marcatura riesce anche a trovare il tiro ma la mira è sempre sbagliata!!!voto 5,5_off-line

Leggi tutto...

sabato 23 maggio 2009

MIXER DI VERDURE


Dopo aver stabilito la nostra serie più lunga di partite senza subire sconfitte, ben 4 se non sbaglio, tra rinvii e recuperi rieccoci difronte all' ostacolo Verza, la squadra che in 2 anni di scontri e battaglie non abbiamo mai sconfitto.
Loro hanno rallentato la rincorsa al vertice e noi siamo in gran forma; loro però sono ancora lì a -5 dalla vetta e noi stiamo uscendo pian piano dai bassi fondi della classifica! Senza avere particolari ambizioni, facciamo i nostri conti a fine partita, quando avremo 3 punti in più e 2 partite ancora da giocare!
Questa volta di loro...rimarranno solo le briciole!!!

GIOVEDI 28, ORE 22.00
KATANGA ARENA
RED PEPPER VS REAL VERZA

sotto con le assenze

Leggi tutto...

mercoledì 20 maggio 2009

KaBoooM-BoooM!!!


ESPLOSIVI I PEPPER CHE CHIUDONO LA PARTITA CONTRO IL METALLURG
CON IL RISULTATO DI 15-3

Il risultato direbbe tutto di una partita che ha visto belle azioni, gioco di squadra e buon affiatamento tra i reparti ma c'è di più. Forse i nostri finalmente hanno trovato la rosa che permetterebbe di dare molto filo da torcere alle altre squadre in vetta alla classifica.
Finalmente si è visto una squadra che "gioca" e nn "lancia" la palla, merito anche di un ottimo centrocampo e di ottimi disimpegni difensivi, sa tessere precise reti di passaggi e arrivare rapidamente al limite dell'area avversaria. Qui anche si è visto un cambiamento in meglio, non è il solo attacante ad aver impegnato il portiere, ma tutta la squadra che partecipa all'azione offensiva senza mai scoprirsi più del necessario. Ciò è dimostrato dal tabellino dei marcatori che vede ben 5 dei sette componenti nelle sue file: il capitano tornato al gol , farfa sao e generale che hanno trovato quel giusto feeling, il generoso liuk che è l'ottimo legante tra difesa e centrocampo. Ottimo spirito di squadra (quello che a mio avviso è mancato ad alcuni elementi degli avversari). Può essere facile parlare così bene di una squadra che vince con un distacco così notevole, ma diamo fiducia ad una squadra ritrovata in modo che nel prossimo match riconfermi la sua forza,la sua grinta e la sua caparbietà. Forza e onore.Reeeeeds!!!. Voto 8 Fenice


PAGELLE

Rocky: partita tutto sommato tranquilla, forse troppo per l' ormai acquisito portiere dei Pepper che per combattere la noia si improvvisa spettatore del match disputato nel campo limitrofo. Quando viene chiamato in causa però si dimostra sempre all' altezza prima togliendo dall' angolino una palla che tutti ormai avevano visto dentro e poi deviando in angolo una bolide ravvicinato destinazione sette.
A fine partita i flash sono solo per lui e non a caso viene immortalato in una foto per la nuova collezione di figurine Panini...voto 7_top model

Francausio:
la campagna acquisti non sembra avere fine quest' anno per i Reds. Scoperto in un viaggio in Brasile mentre cercava di derubare Sao del suo portafoglio, tutto ciò palleggiando un uovo senza rompere il guscio, la new entry sembra essere già alla sua 100^ partita con la squdra. Entra subito nei meccanismi di gioco, buona intesa col reparto difensivo, si procura un rigore e a fine partita oltre alla sua quota dovrà anche pagare la rizollazione della sua fascia per averla incenerita a forza di macinarci km...voto 7_alieno

Re Farfa: non era della partita ma si presenta lo stesso dimostrando attaccamento alla maglia. Sembra un' auto priva di specchietti retrovisori, quando prende la palla ha un unico obiettivo: freccia a sinistra e puntare diritti verso porta avversaria! Spesso ci riesce mettendo a segno anche 3 gol(forse 4...non ricordo), ma ogni tanto giocare coi compagni e soprattutto evitare sceneggiate in campo non farebbe male!Ma a noi piace così...voto 7,5_bullo

Sao: la sua solita partita. E' lui il regista della squadra ed è lui che impone i ritmi giusti ai compagni! Rischia di non mettere la sua firma sul tabellino dei marcatori divorandosi un paio di gol a porta libera...fortuna che non servivano, ma alla fine ne fa 2! Stranamente non si infuria nè coi compagni nè con gli avversari come fa di solito, tranne qualche urla gratuite per il suo capitano(senò non sarebbe lui)!!!...voto 7_faro

Generale: pronti via!!! Dopo 2 minuti aveva già portato in vantaggio i suoi! Corre qua e là e si batte come non mai contro i difensori avversari per il sapore particolare della partita! Si divora anche lui un paio di gol alla Sao, ma c'è da dire che ne stava infilando uno pazzesco di mezza rovesciata(il sogno del capitano)! Dimostra una grande fame di gol quando dopo un' ora e mezza di partita(e poteva finire lì), si improvvisa racchetta-palle solo per il gusto di giocare e buttarla dentro...voto 8_bomber

Liuk: si lamenta della sua condizione fisica precaria invece sforna una delle sue migliori prestazioni! Si piazza al centro del campo e spezza il gioco avversario, buoni scambi con le fasce e trova anche il gol(o no???)!!! Quando poi dopo un' ora e mezza di partita inizia a dare cenni di svenimento decide che può bastare così e cerca di mandare tutti a casa scaraventando la palla oltre la recinzione il più lontano possibile...ma non aveva fatto i conti con Generale...voto 7_stremato

Cannone: non si sa dopo quante partite torna al gol...si impegna fino alla fine come suo solito qualunque sia il risultato e si incazza quando non lo fanno gli altri! Forse esagera quando sul 9-0 dopo un calcio d' angolo non sfruttato gli avversari si lanciano in contropiede e lui si trova solo in mezzo a 3 metallurghi senza poter far nulla per evitare la rete! Si incazza nello stupore generale...voto 7_psicopatico

Leggi tutto...

venerdì 15 maggio 2009

THE HELL IN A CELL


MARTEDI 19
CISCO ROMA, VIA DEI GORDIANI 191, ORE 22
RED PEPPER VS DPO METALLURG

Non c'è bisogno di descrivere l'importanza della partita...e non per la classifica!!!
sotto con le assenze

Leggi tutto...

lunedì 11 maggio 2009

RITORNO AD OSTIENSE


ANNULLATA

Dopo ormai due turni di riposo dovuti alle defezioni delle squadre avversarie, finalmente si torna al calcio giocato e lo si fa non solo in un duro match contro i ficadores del Meusa Real, vogliosi di rivincita dopo la beffa dell' ultimo minuto nello scontro precedente, ma anche in un campo, l' Ostiense Stadium, dove questo anno spesso abbiamo perso la testa e buttato al vento partite importanti.
SICURO che in queste due settimane vi siate allenati giorno dopo giorno per non rimanere affaticati e appesantiti sulle gambe...

MERCOLEDI 13, ORE 21.00
OSTIENSE STADIUM
MEUSA REAL VS RED PEPPER

sotto con le assenze

Leggi tutto...

mercoledì 6 maggio 2009

A TUTTA BIRRA


ANNULLATA
Dopo aver fermato il Meusa Real ed i campioni in carica del Verza siamo chiamati ad affrontare il Peroni Team, la capolista, gli ubriaconi, i baresi...insomma chiamateli come vi pare ma tocca fermarli e non per la nostra classifica ormai duramente segnata, ma per le sorti di un campionato avvincente fino alla fine
VENERDI 8 MAGGIO
ORE 21
KATANGA ARENA
gli avversari si fanno attendere,
facciamo loro scontare la lunga attesa...

sotto con le assenze

Leggi tutto...

lunedì 4 maggio 2009

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE


Dopo il match rinviato contro il Metallurg e le nostre assenze che ci costringono a non poterlo recuperare questo martedi, la cosa da fare è una sola: disputare la gara quando una delle due squadre riposa. I primi sono gli avversari, settimana prossima, e quindi potremmo giocare di lunedì o martedì; oppure settimana dopo quando riposiamo noi!!!
ora a voi...

Leggi tutto...

lunedì 27 aprile 2009

...DI PESO!!!!!!

Poche parole! FATTI!! non voi!! IN CAMPO!!

OGGI ORE 22.00

KATANGA ARENA


G.P.C. RED PEPPER -VS.- D.P.O. METALLURG

sotto con le assenze.....

Leggi tutto...

sabato 25 aprile 2009

Vivi o Morti o X


3-3. Ed è proprio la giornata dei pareggi.
Non basta la formazione "ALL-STARS" per vincere contro i rivali verzici: sarà perchè mai avevano scambiato due passaggi prima di questo match, sarà perchè ancora non si riesce a trovare una giusta formazione in campo, sarà perchè quei cazzo di verdeoro c'hanno più culo che anni... intanto, la partita finisce con un modico punto a testa e...tutti a casa!
Partenza "stupro" da parte dei Reds sul Verza che subito insaccano 2 reti con la prima di Generale: lancio del portiere, stop e, di spalle alla porta, tira e la mette alla destra di Santo Barman.
La seconda rete è "opera" di Liuk, che torna al gol dopo molto tempo: si trova per caso sulla linea dell'area, mazza storta=colpo dritto=GOL!! E si mette ad ululare sbeffeggiando Barman (suo compagno di notti brave).
Quando poi tutto sembra andare bene.. ecco che arriva la Sfiga dei Pepper: ebbene si, palla vagante in aria rossa che, in mezzo alla folla, va a finire sulla coscia di Paolo ITA e, si sa, lui è bravo con le cosce e la mette dentro.
Ahi ahi ahi...sembra quasi di rivedere il gol di capitan milluzzi ( tutto in minuscolo perchè non degno di nota!), in una partita d'andata: dopo il suo tiro dalla propria trequarti la palla, con interminabili rimbalzi, entrò rotolando comodamente in porta beffando il numero 1 Skizzo (rifugiato politico in Congo).
Si riprende la partita: serie di passaggi(anche se può sembrare strano!), palla recuperata dal Verza che, su contropiede, si rimette in pari annullando tutto lo sforzo dei Peperoncini!
"CAZZO!! OHHH!! UHHH! AHHH! AGRRRRR!", il capitano aveva parlato: bisognava segnare! Detto fatto: Sao prende palla sulla fascia sinistra, scarta un'uomo, si accentra e sferra una rasoiata a fil di palo degna di un chirurgo estetico, e si conferma il Capocannoniere della squadra.
"SIII!! CAZZO!! TUTTI IN DIFESA! MANTENIAMO!! UHHH! AHHH! AGRRRRR!!": ed ecco ancora la voce del capitano.
Purtroppo, questa volta (eheheh), non ascoltato e, proprio alla fine del match, si ritrova nella propria area a lottare come un gladiatore contro ben due avversari, toccando sfortunatamente la palla con la mano (lo stinco) ...(Sembra quasi il rigore che ci fu contro il Metallurg)
...e rigore fu!
Il risultato lo conoscete.

Pagelle:

LEX: finalmente un portiere degno di questo ruolo. Peccato per la gamba infortunata che lo frena su molti interventi. Da riconoscere però la bravura ed il modo di stare in campo in difesa della sua, ma soprattutto rossa porta. Entrate sicure, rinvii precisi. Sarebbe proprio un bell'acquisto. Voto_7_Sereni

CANNONE (C): vuole vincere e lo dice a voce alta. Lotta in difesa come da sua solita ed ottima abitudine. Come sempre, se c'è Lex in campo, ci sono anche i loro litigi. Continua per tutta la partita a prendere sculacciate da Vespozzo e, quando decide di tirarne una (in mezzo a due avversari), tira alla cieca e becca il pallone!
Niente "cannonate" da fuori per lui a questo giro di boa. Voto_6_Special-one (un voto in meno non per il rigore, ma per non aver beccato nessuno dei 2 avversari)

RE FARFA: come un fulmine, sulla fascia destra incute terrore nella difesa Verdeoro. Però, "daje e daje", si stanca e lascia sempre senza marcatura Kalonji che, fortunatamente, era sotto l'effetto di sostanze meravigliose e spara fuori.
Buona comunque la sua prestazione. Voto_6,5_n.10

LUCALCETTO: torna dopo 20 giorni di stop e torna più carico che mai! offre un grande aiuto in difesa alla corte di Capitan Cannone e fa girare bene il pallone. Speriamo che continui così. Voto_6,5_Surfer

SAO: ormai possiamo dire che ha preso il posto da titolare (...ma non si sa mai!).
Modo di giocare da manuale per lui, che inizia sulla fascia e poi si accentra, nel suo ruolo migliore: il Regista. Offre belle palle a tutti e spezza molti interventi.
Parla molto in campo però e fa innervosire il capitano che promette una museruola in regalo per il prossimo match. Preciso nei tiri e nel gol! Voto_6,5_Goleador

LIUK: gira bene la squadra, gira bene anche lui o almeno s'arrangia. Centrocampista centrale all'inizio e fascia nel secondo tempo. Copre bene i suoi ruoli e si fa trovare preparato quando, in area, punisce quel rompipalle/paratutto di Barman.
Voto_6,5_TDI

GENERALE: ancora nelle vesti di attaccante di sfondamento. Becca tutte le palle alte, tenendole al guinzaglio, e gioca molto da sponda. Ottimo lo stop - tiro - gol che apre la partita. Molti progressi e molto impegno da parte di uno dei fondatori del Club.
Voto_7_Lee

Leggi tutto...

lunedì 20 aprile 2009

YES WE CAN

In attesa dei vostri ritiri dell' ultim' ora, ecco che arriva il Real Verza, voglioso di riscatto più che mai dopo la sconfitta col Meusa. Probabilmente disporremo della formazione che nel torneo di Apertura annientò il Baccialona per 10-1, e se così fosse...TERMINIAMOLI.

MERCOLEDI 22 APRILE
ORE 22:00
KATANGA ARENA

(la formazione è già stata decisa pertanto questo post serve solo per eventuali comunicazioni da parte dei giocatori già convocati dal Mister)

sotto con le assenze

Leggi tutto...

giovedì 9 aprile 2009

BUONA PASQUA!!


LA SOCIETA' G.P.C. RED PEPPER, CON TUTTO IL SUO STAFF, AUGURA UNA BUONA PASQUA A TUTTI VOI!!


Leggi tutto...

giovedì 2 aprile 2009

LA FURIA DEI REDS


Finalmente!...finalmente un pò di respiro per i Reds che al Katanga Arena fermano ed ibernano il Meusa Real, aprendo le porte ai Verdeoro Campioni in carica, per il momento terzi in classifica, per la riscalata della vetta.
Solita formazione rimaneggiata! Partita maschia ma bella sia sul punto di vista tecnico che tattico.
Il capitano dei peperoncini schiera in campo la formazione con lo stesso modulo che aveva ben figurato contro il Peroni Team nonostante la sconfitta, il 2-3-1. Modulo con cui i pepper ancora litigano un pò e che inizialmente non riesce a dare i frutti desiderati: infatti dopo mezz'ora di gioco sono sotto non di 1, non di 2, nemmeno di 3, ma di ben 4 reti.
Risultato pesantissimo che non fa demoralizzare i Reds, ma che fa scaturire in loro la furia battagliera e la sete di vittoria. Attraverso un paio di cambi di posizione in mezzo al campo la squadra ritrova equilibrio ed in 15 minuti riaprono la partita...1,2,3, pareggio! Quando ormai le squadre sembravano accontentarsi del risultato, ecco che allo scoccare del novantesimo gli SpicyBoy trovano il match point e i conseguenti 3 punti.
Ottima, davvero ottima la prestazione e grande prova di coraggio da parte dei nostri amatissimi che tornano a prendere una boccata d'aria e si allontanano dai bassi, ma bassi bassi fondi della classifica.
Buona la prova del Meusa, combattente fino alla fine, che ha dimostrato di valere la posizione in classifica che occupa e che darà filo da torcere ai Peroni e al Verza per la vittoria finale.

Ps: ci scusiamo ulteriormente con gli avversari per essere fuggiti dopo la partita, ma se avessimo perso l'ultimo autobus ieri sera katanga si sarebbe trovato 7 custodi in più!!!


Le Pagelle:



Roky: Prima partita come n.1 dei Reds ed è subito della squadra.. al sicuro tra i pali, protetto da una difesa invalicabile. Prende 4 gol tutti da fuori area, in maniera veloce e con scarsa visibilità. Ovviamente la colpa di tutto ciò non viene attribuita totalmente a lui. Grande parata nel finale di gara quando nega al Meusa il gol del vantaggio!
OldBoy_6

Genevier: Direttamente dalla Costa d'Avorio, anche lui alla sua prima partita nei panni di difensore della Ormai non più vergine porta dei pepper. Buona la prestazione del neo-acquisto che si trova a suo agio sotto le direttive del capitano e annienta quasi del tutto gli attacchi avversari!Con lui lì dietro i meusani si limitano a tiri dalla distanza, in area ci arrivano solo su calci d'angolo. In fase d'attacco riesce anche a realizzare la sua prima rete del torneo. Anche i Pepper hanno trovato il loro gigante!
Titano_7

Cannone (C): "...o vinciamo o ci rovinano!" esordisce con questa frase il capitano dei Reds mentre dispone in campo i suoi uomini. Dato l'esito negativo dell'ultima gara disputata con lo stesso modulo, non si da per vinto e rigioca la sua carta che si rivela, questa volta, un vero asso nella manica. Finalmente con un compagno di reparto che non necessita di molti suggerimenti, gioca con meno responsabilità sulle sue spalle e con la solita cattiveria agonistica...forse troppa quando con un intervento deciso ma sulla palla scaraventafuori dal campo con una spallata un avversario che forse ancora oggi starà cercando di sbrogliarsi dalla rete!
Hell-boy_7

Re Farfa: inizia come un diesel, tocca la sua prima palla dopo 10 minuti non perchè non viene cercato dai compagni, ma perchè nei suoi primi tentativi di stop il pallone gli passa o sopra o sotto il suo piede. Poi sul 4-0 per il Meusa, quando ormai tutti avevano perso la speranza e la partita poteva trasformarsi in tragedia, lui è il primo a suonare la carica prima intervenendo per calmare il suo capitano, il quale invitava "educatamente" al silenzio Sao per il suo bene, e poi asfaltando la difesa avversaria aprendo la strada alla rimonta dei Pepper con i suoi due gol iniziali. Su incredibile scivolata di un difensore che lo lascia a terra per qualche secondo, si alza e senza dire nulla stringe la mano all'avversario tra lo stupore dei suoi compagni.
Carisma_7,5

Sao: inizia da attaccante e la squadra risente molto della sua assenza dal centrocampo: deve capire che uno con le sue qualità deve giocare di fronte alla porta non di spalle. Infatti con lui in attacco la squadra non ha i tempi giusti e gioca a lanci lunghi, quando poi su "invito" di Cannone finalmente decide di giocare al centro del campo la partita si mette su altri binari. Prende palla, la fa girare, salta l'uomo e cerca la conclusione. Memorabile il suo gol: sul 4-4 con katanga che si apprestava a spegnere i fari, prende palla a centrocampo e sotto le grida dei suoi compagni"vai solo, vai solo" si fuma letteralmente 3 avversari e insacca il gol partita...però cazzo quanto parla!!!
Logorroico ma efficace_7,5

Generale: sta ritrovando lo smalto dei vecchi tempi con buone giocate per la platea. Da centrocampista fa il possibile per spezzare il gioco avversario, ma quando i compagni si spingono in attacco per cercare di recuperare la partita lui fa lo stesso: solo il portiere gli nega il gol, ma lascia aperta la strada ai contropiedi avversari. Da attaccante invece fa una buona partita di peso, lavorando di sponda e creando spazi per i suoi compagni. Trova anche il gol del 4-3.
Brillante_7


Liuk: gli si chiede quello che meno gli si addice in questo momento dato il suo ginocchio dolorante e la sua condizione fisica precaria: CORRERE, e lui lo fà con la consueta destrezza...almeno nei primi 15 minuti. Dopo aver spremuto il suo corpo con 4-5 viaggi di andata e ritorno sulla sua fascia non da alcun cenno di affaticamento...ma di svenimento. A quel punto non gli resta che cambiare la posizione col suo capitano piazzandosi al centro della difesa e sperando che gli avversari non si presentino dalle sue parti.
L'ultimo Samurai_7

Leggi tutto...

domenica 29 marzo 2009

CI SIAMO


A differenza di quanto accaduto nel torneo Apertura e nei primi match della Clausura, nelle ultime 3-4 partite siamo stati capaci di buone prestazioni alle quali però non corrispondono altrettante vittorie sia per la nostra incapacità di buttare la palla dentro, sia perchè non riusciamo a trovare un portiere degno di essere chiamato tale, ma soprattutto perchè ci riduciamo a formazioni rimaneggiate e ridotte all' osso!
Bhè...cari compagni, il momento che tutti noi stavamo aspettando è arrivato!
Dopo quasi un anno potremo mettere in campo la nostra formazione tipo, consapevoli del fatto che se dovessimo perdere non avremo più scuse: sono più bravi loro!

CONVOCAZIONI

Lex #1
Shfflòn #2
Cannone #17
Re Farfa #10
Lucalcetto #00
Liuk #8
Sao #010
Generale #5
MERCOLEDI 01/04 - ORE 22.00
KATANGA STADIUM
RED PEPPER VS MEUSA REAL

Già confermate le presenze di Lucalcetto, Lex e Sao...per gli altri:
sotto con le assenze

Leggi tutto...